Il progetto mira a facilitare la partecipazione dei cittadini allo sport con particolare attenzione ai giovani,
diffondendone i valori principali, fra cui: uno stile di vita sano, l’inclusione sociale, il senso di comunità.
È indubbio che la pandemia abbia avuto un forte impatto economico e sociale sulla popolazione in
generale e sui giovani in particolare con conseguenze molto negative in termini di attività fisica praticata.
Gli stop forzati e una minore forza economica sono state le cause di una minore partecipazione ad attività
sportive soprattutto per le fasce della popolazione meno agiata. A risentire di questa condizione però non
sono solo le società sportive che hanno dovuto affrontare un momento di significativa contrazione ma
anche e soprattutto i fruitori stessi che hanno poco alla volta abbandonato lo sport con evidenti
conseguenze negative in termini di qualità della vita. In base a queste sintetiche premesse, il progetto mira
a portare lo sport di cui le associazioni coinvolte sono portatrici di valori e conoscenze tecniche, ovvero le arti
marziali e le discipline olistiche, in strada organizzando dei momenti sportivi aperti a tutti e in orario pre
serale (18-19:30) dove le persone possano liberamente sperimentare le discipline proposte:

Aikido, Yoga, Tai chi chuan e Karate.

L’obiettivo ultimo del progetto è quello di rendere accessibile a tutti la sperimentazione di discipline
marziali e olistiche che si caratterizzano per il loro forte impatto positivo in termini di qualità della vita in
quanto non sono solo delle attività sportive ma coinvolgendo anche uno specifico lavoro mentale
agiscono su più livelli, ovvero corpo e psiche della persona che le pratica. I benefici di queste discipline
sono ampiamente dimostrati da diversi studi scientifici e questo progetto, portandole in strada, mira a
una loro diffusione capillare sulla popolazione del territorio beinaschese, auspicandone un conseguente
impatto positivo in termini di miglioramento della qualità della vita.

PRENOTATI QUI

  • 1° settimana, dal 4 al 7 luglio, dalle ore 18 alle 19:30, presso giardini di via Orbassano a Borgaretto;
  • 2° settimana, dal 11 al 14 luglio, dalle ore 18 alle 19:30, presso giardini limitrofi al cimitero di Beinasco, via Maria teresa Fornasio;
  • 3° settimana, dal 1° agosto al 5 agosto, dalle ore 18 alle 19:30, presso giardini limitrofi al Malinteso di Borgo Melano, Via Pio La Torre;
  • 4° settimana, dal 29 agosto al 1 settembre, dalle ore 18 alle 19:30, presso giardini di via Orbassano a Borgaretto;
  • 5° settimana, dal 5 al 8 settembre, dalle ore 18 alle 19:30, presso giardini limitrofi al cimitero di Beinasco, via Maria teresa Fornasio;
  • 6° settimana, dal 12 agosto al 15 settembre, dalle ore 18 alle 19:30, presso giardini limitrofi al Malinteso di Borgo Melano, Via Pio La Torre.
  • Evento finale in piazza Alfieri a Beinasco

ISCRIVITI QUI

PER INFO AIKIDO: 331 782 8805

PER INFO YOGA: 370 367 3048

PER INFO TAI CHI CHUAN: 347 853 575

PER INFO KARATE: 331 129 266